Melanzana ripiena di pasta, non solo buona ma anche molto scenografica

Le melanzane sono  le vere protagoniste di questo piatto,  un piatto unico, adatto a tutte le occasioni, dalla tavola delle feste alla quotidianità. Un piatto che  in Sicilia, prepariamo spesso, in estate, durante la Domenica o le Feste. Una ricetta a base di melanzane, vegetariana, senza carne, amata da tutti

 

Ingredienti

 

-3 melanzane tonde grandi
-300 g di penne
-500 g di polpa di pomodoro
-1 spicchio d’aglio
-100 g di parmigiano reggiano grattugiato
-150 g di provola
-basilico fresco
-olio d’oliva
-sale
-pepe

Preparazione

 

Per preparare le melanzane ripiene di pasta, per prima cosa lavate le melanzane, tamponatele con un panno e tagliatele a metà in senso orizzontale.  Prelevate la polpa, e trasferite in una ciotola.

Ponete le melanzane scavate all’interno di una teglia foderata con carta forno, irroratele con olio e conditele con sale e pepe. Cuocetele in forno già caldo a 200° per 10 minuti. Sfornate e tenete da parte.

Tagliate la polpa a cubetti e fatela rosolare in una padella con olio e aglio.  Aggiustate di sale e  pepe.

Unite la polpa di pomodoro,  basilico e portate a bollore. Coprite e fate restringere per circa 15 minuti. Lessate le penne  e scolateli due minuti prima della cottura. Trasferiteli in una ciotola e conditeli con il sugo di pomodoro, il parmigiano grattugiato, la provola a dadini e mescolate.

Trasferite la pasta così condita all’interno delle melanzane e cospargete con altro sugo e parmigiano grattugiato a piacere. Fate gratinare in forno a 200° ventilato per 15 minuti. Servite subito queste straordinarie melanzane ripiene di pasta.

Francesca Giarratana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *