Babà, morbido, soffice, spugnoso, davvero magico!

Babà al rum, soffice, emozionante, intenso, il rum che sgorga ad ogni morso e innaffia il palato, unico, inconfondibile con il suo sapore morbido di rhum. Preparare il Babà napoletano al rum è veramente una preparazione unica perchè può essere un regalo prezioso da donare ad amici e parenti per le feste natalizie.

 

 

Ingredienti

-500 g di farina di Manitoba
-2 cucchiai di zucchero
-5 uova intere
-100 g di burro

-25 g di lievito fresco

-Un pizzico di sale

Per la bagna

-litro di acqua
-400 g di zucchero
-La buccia di un limone
– bicchiere di rum

Preparazione

Impastiamo ⅓ della farina totale con il lievito di birra  dentro 5 ml di acqua tiepida e lasciamo riposare 30 minuti circa sul piano di lavoro. Alla fine di questo tempo tecnico la mettiamo dentro una ciotola e aggiungiamo le uova e il burro che dovrà raggiungere la consistenza di una pomata, e amalgamiamo. Aggiungiamo dunque il resto della farina, lo zucchero e infine il sale. Lavoriamo la massa sino ad ottenere un impasto morbido, liscio ed omogeneo e lasciamo lievitare per circa 45 minuti..

Successivamente dividiamo l’impasto in pezzi e riempiamo gli stampi per ⅔ della loro capienza e lasciamo lievitare. Infine cuociamo per 15 minuti circa con il forno impostato a 180° C. Ultimata la cottura passiamo i babà nella bagna, li scoliamo e li lasciamo riposare per 60 minuti circa al termine dei quale possiamo servirli semplici o farciti con sola panna o ancora possiamo aggiungere una macedonia di frutta fresca.

Preparazione bagna

Portiamo l’acqua a ebollizione e dopo qualche minuto aggiungiamo lo zucchero e le bucce di limone così da realizzare uno sciroppo aromatizzato. Lo sciroppo è pronto quando mettendone una goccia tra due dita questo fa un filo denso. A questo punto spegniamo il fuoco e aggiungiamo il rum. I babà devono essere bagnati quanto la bagna è tiepida.

Immergere il Babà girandolo svariate volte in modo che assorba lo sciroppo in modo omogeneo. Dopo un paio minuti noterete che il Babà avrà una consistenza totalmente diversa, risulterà morbidissimo e inzuppato. Estrarre dallo sciroppo e lasciarlo scolare su una gratella posizionata su una ciotola.

Premere il Babà in modo che non goccioli più e trasferirlo in un vassoio apposito confettura di albicocca, questo donerà quel velo di lucentezza poi decorare a piacere con panna montata e frutta fresca e servire.

 

Francesca Giarratana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *