Vino, una parola mille segreti per gustarlo al meglio

Vino: delicato, invecchiato, rosato, gustoso. Quanti aggettivi per il nettare degli dei e quanto timore di rovinarne il gusto. Ecco 10 segreti per gustare un vino perfetto.

  1. Assicuratevi che bottiglie e botti siano sempre colmi.
  2. Quando prelevate il vino dai contenitori più grandi, non fatelo in piccole quantità ma travasate tutto il contenuto.
  3. Prima del travaso assicuratevi che le bottiglie siano ben asciutti.
  4. Per imbottigliare il vino utilizziamo strumenti diversi a seconda della dimensione del tappo: a due leve per quelli 26 mm di diametro e a colonna per i più grandi.
  5. Va conservato in ambienti bui freschi e ben areati.
  6. Le bottiglie vanno conservate coricate, permetto una migliore conservazione e tenuta del tappo.
  7. Non vi allarmate se presenta dei depositi e residui, è normale e il vino è ancora buono.
  8. Attenti alla caratteristiche dell’ambiente in cui lo conservate: temperatura a 8/14 °C e umidità del 70-75%
  9. La temperatura a cui va servito varia per ogni tipologia:
    – spumati secchi o dolci 6/8 °C
    -bianchi da pasto 12/14 °C
    -vini da dessert 14/16 °C
    -rosati o rossi frizzanti 16/18°C
    -rossi giovani e dessert freschi 18/20°C
    -rossi vecchi 20/22 °C
  10. Infine ecco il consiglio più importante! Non va inghiottito! Con calma e serenità, il vino va guardato, annusato e sorseggiato.

Altre ricette sul nostro sito. Condividi i tuoi piatti sul nostro gruppo FaceBook.

Cristina Acquaviva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.