Zuppa estiva per eccellenza, la zucchina lunga Siciliana

La zucchina lunga siciliana conosciuta come zucchina serpente è una varietà di zucchina molto utilizzata in estate nella cucina siciliana. È una pianta rampicante che viene coltivata in climi temperati a partire dal mese di aprile e raggiunge in breve tempo dimensioni ragguardevoli. Dalla pianta si utilizzano anche le foglie che hanno una caratteristica consistenza vellutata, e le cime con le foglie più tenere vengono adoperate per preparare una fantastica minestra chiamata pasta  (tenerume)

 

Ingredienti

-1 Zucchina lunga a tocchetti

-2 patate a tocchetti

-1 cipolla bianca affettata

– 5-6 pomodorini ciliegini

– olio extravergine d’oliva

– sale q.b.

Preparazione

Spuntare la zucchina e sbucciare con il pelapatate, sciacquare, tagliare a metà nel senso della lunghezza e ogni metà a tocchetti. Sbucciare e tagliare finemente la cipolla. Spellare i pomodori e ridurre in piccoli cubetti.

In una casseruola capiente unire la zucchina, cipolla e pomodoro, versare circa 300 ml d’acqua ma senza ricoprire completamente, sistemare di sale e peperoncino a piacere. Mettere sul fuoco e cuocere circa 10 minuti, controllare la cottura, ultimare con l’olio extravergine d’oliva e levare dal fuoco. Lasciare intiepidire e servire.

Francesca Giarratana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.